1. Home ›› 
  2. Video ›› 
  3. Trading Floor ›› 

FTSE Mib conferma rottura trendline rialzista, Saras sopra 1,98 euro pronta ad accelerare

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

I segnali tecnici negativi emersi ieri sul daily chart del FTSE Mib con la rottura dell’importante trendline rialzista di medio termine tracciata con i minimi crescenti di febbraio e fine giugno di quest’anno sono stati confermati dall’open odierno. Considerando il deterioramento del momentum che era apparso nelle passate settimane e la tenuta delle resistenze psicologiche di area 22mila punti, ecco dunque che la discesa dei corsi dell’indice di riferimento di Piazza Affari potrebbe proseguire. In quest’ottica è possibile valutare strategie ribassiste con ingressi in vendita nell’intorno dei 21.550 punti. Con stop con ritorni oltre i 21.810 punti, i target si avrebbero a 21.330 e 21.150 punti. A livello di singole storie societarie, interessante segnale d’acquisto per Saras. L’azione della società della famiglia Moratti ha oltrepassato al rialzo le coriacee resistenze statiche che erano presenti in area 1,97/1,98 euro. Chi volesse valutare strategie rialziste sul titolo potrebbe dunque entrare in acquisto a 1,995 euro. Con stop in caso di ritorni sotto 1,93 euro, target a 2,14 euro. Sul fronte opposto STM, che ieri ha violato al ribasso i supporti dinamici espressi sul daily chart dalla trendline rialzista tracciata con i minimi del 28 giugno e 11 agosto. Sul grafico sembra in costruzione un doppio massimo, complice anche la consistenza delle resistenze statiche di area 15,50-15,60 euro. In questo caso ingressi in vendita a 14,34 euro avrebbero target a 13,75 e 12,47 euro. Lo stop si avrebbe a 14,65 euro.

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN
Commenti dei Lettori