1. Home ›› 
  2. Video ›› 
  3. Trading Floor ›› 

Ftse Mib, avvio poco mosso in area 23.000. Mediaset all’attacco di area 4,60 euro

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Avvio di seduta poco mosso per il

Ftse Mib dopo le forti oscillazioni delle passate sessioni. L’indice si muove
poco sotto quota 23.000 e trova come supporto le medie mobili a 14 e 100 giorni
impegnate in un incrocio dall’alto verso il basso a quota 22.900 punti.
Eventuali movimenti direzionali arriverebbero a seguito di notizie dalla Grecia
ma la situazione appare ora congelata fino a sabato. Una chiusura di
contrattazioni oltre 23.000 punti darebbe un segnale di rafforzamento
dell’indice. In particolare, se le quotazioni dovessero portarsi oltre i
massimi di ieri a 23.127 punti e sopra la media mobile a 55 periodi a 23.196,
potrebbero arrivare allunghi in direzione di 23.400 punti in prima battuta.
Notizie di segno negativo dal fronte greco riporterebbero pressione al ribasso
con possibile nuovo test del prolungamento della linea di tendenza discendente
dai massimi del 3 e 11 giugno, transitante a 22.545 punti.  

Apertura di contrattazioni in
deciso rialzo per il titolo Mediaset impegnato nell’attacco alla linea di
tendenza discendente dai massimi del 14 e 29 aprile e transitante a 4,58 euro.
La rottura al rialzo dell’ostacolo dinamico porterebbe lo scenario di medio
termine in posizione rialzista e permetterebbe all’azione di proseguire in
direzione di 4,75 euro, 4,83 e 4,89 euro, i massimi pluriennali segnati a metà
del mese di aprile. Il fronte ribassista, per Mediaset, vede un supporto
immediato in area 4,50/4,45 euro, dove si trova anche la media mobile a 55
periodi. Lo scenario, tuttavia, è destinato a peggiorare solo con la violazione
dei minimi di seduta di martedì a 4,22 euro. In tal caso Mediaset potrebbe
arretrare in direzione dell’importante supporto statico di quota 4 euro. 

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN
Commenti dei Lettori