1. Home ›› 
  2. Video ›› 
  3. Trading Floor ›› 

Ftse Mib apre positivo ma perde rapidamente quota. Tenaris in controtendenza

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Dopo un’apertura sopra quota 22.000 l’indice Ftse Mib ha rapidamente perso spinta scendendo con decisione in territorio negativo. Graficamente il Ftse Mib è andato a mettere sotto pressione la media mobile a 14 giorni di quota 21.811 punti. Il supporto dinamico potrebbe non essere sufficiente a contenere le pressioni ribassiste che porterebbero il Ftse Mib ad arretrare in direzione di area 21.343 punti, livello corrispondente ai minimi di inizio mese. Sul fronte opposto il recupero di quota 22.000 allenterebbe la pressione ma sarebbe solo una chiusura di contrattazioni sopra 22.290 a dare un primo segnale di riscossa. Da area 22.290/23.000 punti il Ftse Mib potrebbe tentare allunghi in direzione di area 22.700 dove incontrerebbe la media mobile a 55 periodi.   

Spunto positivo in mattinata per Tenaris che si muove in controtendenza rispetto all’indice Ftse Mib. Graficamente, tuttavia, il movimento non è ancora risolutivo né migliorativo dello scenario che rimane neutrale, nel medio e breve termine, per il titolo petrolifero. La variazione di oggi è al momento contenuta tra la media mobile a 14 giorni a 11,355 euro e la media mobile a 55 periodi a 11,54. Tenaris deve inoltre ancora chiudere il gap ribassista aperto ieri da 11,65 euro. Solo oltre tale quota partirebbero attacchi verso l’importante resistenza a 12,04 che, se superata con incremento di volumi, farebbe svoltare in positivo lo scenario di medio periodo. In caso contrario Tenaris potrebbe ripresentarsi al test di area 11 euro. 

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN
Commenti dei Lettori