1. Home ›› 
  2. Video ›› 
  3. Trading Floor ›› 

Ftse Mib ancora sotto trendline di breve. Eni si muove tra due livelli statici

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

L’indice Ftse Mib rimane al di sotto della linea di tendenza ribassista di breve termine tracciabile con i massimi dell8 agosto e del 17 agosto, attualmente a 21.975 punti, avvicinata nelle precedenti due sedute. Una violazione al rialzo, che corrisponderebbe a un superamento di quota 22.000 punti, potrebbe preparare un nuovo segnale long sfruttabile con ingressi sopra 22.065 punti e target 22.550. Al ribasso fondamentale la tenuta del doppio minimo dell’11 e 29 agosto a 21.329 punti. 

Apertura in positivo ma pochi movimenti per Eni che da fine giugno si muove tra due ostacoli statici, la resistenza a 13,64 euro, dove si trovano i massimi relativi più recenti segnati il 7 agosto e il supporto a 12,94 euro, costruito con i minimi del 10 luglio e del 29 agosto. La rottura di uno dei due livelli darà un segnale direzionale. al rialzo con target 14,15 e 14,35 euro e al ribasso a 12,63 euro dove Eni troverebbe il supporto della linea di tendenza rialzista risalente dai minimi del 29 settembre e del 14 novembre transitante a 12,66 euro. 

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN
Commenti dei Lettori