1. Home ›› 
  2. Video ›› 
  3. Trading Floor ›› 

FTSE Mib ancora incerto mentre il Dax supera i massimi annuali

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

FTSE Mib

Dopo il rimbalzo avvenuto sulla trendline dinamica espressa
sul grafico giornaliero dai minimi del 27 giugno e 6 luglio l’indice FTSE Mib
tenta il test della trendline discendente di lungo periodo ottenuta con i top
decrescenti del 3 dicembre 2015 e 24 giugno. Un’inversione di tendenza rispetto
al trend ribassista di fondo si avrebbe solo con la violazione dei 17.000 ed
avrebbe come target allunghi fino ai 18.000 punti. In caso di ritracciamenti,
invece, il paniere potrebbe portarsi sulle resistenze statiche di 16.683
punti. 

Dax

Quadro tecnico importante per il Dax che con la seduta di
martedì 9 ha mandato un doppio segnale di acquisto. Il primo con la rottura
della trendline discendente espressa sul grafico giornaliero dai top
decrescenti del 10 aprile e 30 novembre 2015. Il secondo con la violazione
della resistenza statica di area 10.485 punti. Ulteriori allunghi potrebbero
ora portare il paniere a quota 11.000 punti, salvo ritracciamenti verso il
basso che potrebbero essere sfruttati per l’apertura di nuove posizioni.

Euro dollaro

Il cross euro dollaro successivamente alla respinta da parte
della resistenza psicologica di 1,12 ha violato al ribasso la trendline
dinamica espressa con i minimi del 24 giugno e 8 luglio. Il ribasso sembra
orientato a riportare le quotazioni verso il supporto di area 1,10 ed in tal
senso opportunità di vendita potrebbero essere colte a 1,1150. In caso di
ritorni oltre 1,1176 il cambio potrebbe concedere allunghi nuovamente fino a
1,12.

 

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN
Commenti dei Lettori