1. Home ›› 
  2. Video ›› 
  3. Trading Floor ›› 

ENI: meeting Opec non scalda i titoli del settore

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

FTSE Mib: Apre in rosso il Ftse Mib che tenta la rottura della trend line rialzista di breve corso descritta dai minimi 20 novembre e 28 novembre.  L’indice permane dunque in una situazione di debolezza dopo aver tentato più volte con esito negativo la rottura della resistenza a 22.500 punti. Da monitorare se la chiusura confermerà tale rottura, prendendo nuovamente nel mirino il supporto a 22.000 punti.

ENI: Ieri il titolo ha chiuso in frazionale rialzo, dopo aver testato i 14 euro. La conferma da parte dei Paesi Opec e alleati circa l’estensione dei tagli fino alla fine del 2018, come da attese del mercato, non ha scaldato i titoli del settore. I livelli da monitorare rimangono al rialzo 14 euro, la cui rottura potrebbe ridare vigore ai corsi, e al ribasso i 13,6 euro, la cui rottura vedrebbe come primi supporti 13,5 euro e area 13,3 euro.

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN
Commenti dei Lettori