1. Home ›› 
  2. Video ›› 
  3. Trading Floor ›› 

Amazon in fase di ritracciamento, il cross euro/dollaro tenta la ripartenza da 1,10

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

FTSE Mib

L’indice FTSE Mib prosegue nella fase di accumulo in corso
da inizio settimana, scambiando nello stretto range compreso fra il supporto di
16.600 punti e 17.000 punti. Sul grafico a trenta minuti il livello chiave è
rappresentato dai 16.800 punti, superati i quali il basket potrebbe tentare
nuovi allunghi con obiettivo un secondo test della trendline dinamica transitante
sopra i 17.000 punti.

Amazon

Il titolo Amazon, dopo i massimi storici toccati in
occasione del “Prime Day” della scorsa settimana, si trova in una fisiologica
fase di “take profit” da parte degli operatori. Con i movimenti di questa
settimana i prezzi hanno trovato supporto sulla trendline dinamica tracciata
con i top del 29 dicembre e 6 giugno. Chi volesse sfruttare il rimbalzo in tale
area potrebbe aprire posizioni long a 740,70 dollari per puntare su un ritorno
a 750 dollari. Sulla violazione al ribasso di detta soglia è possibile invece
che il titolo si riporti sui minimi di lunedì a 730 dollari.

Euro/Dollaro

Per il cross euro/dollaro il passaggio di stato da supporto
a resistenza della trendline dinamica tracciata con i minimi del 16 marzo e 14
aprile 2015 ha rappresentato uno step fondamentale per il recupero avvenuto
nella prima parte del 2016. Al momento le quotazioni transitano in prossimità
della soglia psicologica e tecnica dei 1,10, la cui tenuta risulta fondamentale
per un’eventuale ripartenza del movimento rialzista. Ingressi long sono
contemplabili solo con la violazione al rialzo di area 1,11 mentre a violazione
dei minimi di giungo posti a 1,097 si presenterebbero opportunità ribassiste
con target principale posto a 1,090 dove transita il supporto dinamico
tracciato con i minimi decrescenti del 14 aprile e 28 giugno.

 

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN
Commenti dei Lettori