1. Home ›› 
  2. Video ›› 
  3. Forex Time ›› 

Sterlina sballottata tra bassa inflazione e referendum Brexit

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Conduzione

Alessandro Piu

Ospiti in collegamento

Vincenzo Longo
Valerio Corallo
Alessandro Moretti

Grafica

Giuseppe Burrafato 
Virginia Riva

  • La sterlina prima si rafforza, poi perde spinta. Ai sondaggi che vedono un aumento dei favorevoli alla permanenza della Gran Bretagna nell’Unione europea fa da contraltare la bassa inflazione. Giovedì parla il capo economista della Bank of England Haldane.
  • RBA, quanti tagli ancora? A sorpresa la Reserve Bank of Australia ha tagliato, nell’ultima riunione di politica monetaria, i tassi di interesse. Non tutti, però, erano d’accordo. Secondo il mercato entro fine anno potrebbero arrivare ancora uno o due ritocchi.
  • Il punto sull’euro/dollaro in vista del vertice dei ministri finanziari dei Paesi del G7 in Giappone. 

Le opinioni dei trader su:

  • EurUsd – Euro/Dollaro Usa
  • NzdUsd – Dollaro neozelandese/Dollaro Usa

L’operatività dei trader su:

  • GbpUsd – Sterlina/Dollaro Usa
  • AudUsd – Dollaro australiano/Dollaro Usa
  • UsdCad – Dollaro Usa/Dollaro canadese
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN
Commenti dei Lettori