1. Home ›› 
  2. Video ›› 
  3. Forex Time ›› 

Sterlina alle corde. Cosa aspettarsi da qui al referendum Brexit

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Conduzione

Titta Ferraro

Ospiti in collegamento

Vincenzo Longo
Valerio Corallo
Giancarlo Coscia

Grafica

Stefano Zambotti
Giuseppe Burrafato

  • Il punto sull’euro/dollaro. La moneta unica è tornata sotto pressione, arretrando sia nei confronti del dollaro che dello yen. Contro il dollato americano l’euro si è affacciato di nuovo sotto 1,10 mentre contro lo yen ha toccato i minimi da quasi tre anni.
  • La sterlina alle corde. La discesa in campo del sindaco di Londra Boris Johnson a favore dell’uscita della Gran Bretagna dall’Unione europea ha penalizzato la moneta britannica che ha toccato i minimi da metà marzo 2009 contro il dollaro Usa. 
  • Il dollaro australiano alla guida del tentativo di reazione delle commodity currency, in attesa della riunone della Reserve Bank of Australia di martedì prossimo.

Le opinioni dei trader su: 

  • UsdCad – Dollaro Usa/Dollaro canadese
  • EurGbp – Euro/Sterlina

L’operatività dei trader su:

  • GbpUsd – Sterlina/Dollaro Usa
  • EurJpy – Euro/Yen
  • AudUsd – Dollaro australiano/Dollaro Usa

Gli indicatori dell’analisi tecnica: 

il Supertrend

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN
Commenti dei Lettori