1. Home ›› 
  2. Video ›› 
  3. Forex Time ›› 

Forex: L’inflazione che non c’è, la sterlina segue il dollaro al ribasso

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Conduzione

Alessandro Piu (Finanzaonline)

Ospiti in collegamento

Vincenzo Longo (Strategist IG)
Valerio Corallo (TradingRoma.it)
Luca Luongo (Forextradingpratico.com)

Grafica

Stefano Zambotti (Finanzaonline)
Giuseppe Burrafato (Finanzaonline)

Argomenti della trasmissione:

  • L’inflazione torna negativa in Gran Bretagna e la sterlina si indebolisce. I prezzi al consumo sono scesi dello 0,1% a settembre e la valuta britannica è tornata sui minimi di febbraio contro l’euro. Difficoltà temporanee o scenario in deterioramento anche per la Gran Bretagna?
  • Minute Fed confermano posizione accomodante. I problemi per l’economia statunitense non arrivano solo dall’Estremo Oriente ma anche dal fronte interno. Si riduce ancora la possibilità che la Fed alzi i tassi a dicembre e il dollaro scende. Stasera il Beige book. 

Lo scenario dei trader su:

  • EurUsd – Euro/Dollaro Usa
  • Gbp/Usd – Sterlina/Dollaro Usa

L’operatività su:

  • EurGbp – Euro/Sterlina
  • AudUsd – Euro/Dollaro australiano
  • UsdBrl – Dollaro Usa/Real brasilano

Le indicazioni sull’Ipo di Poste Italiane

 

 

 

 

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN
Commenti dei Lettori