1. Home ›› 
  2. Video ›› 
  3. Forex Time ›› 

L’euro guarda ancora alla Bce. La Cina frena ma meno di quanto atteso.

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

– L’euro guarda ancora alla Bce. La Cina frena ma meno di quanto atteso.

– In attesa degli stress test che verranno pubblicati il 26 ottobre, l’euro di muove guardando sulle voci di nuove azioni della Banca centrale europea.

– La crescita cinese rallenta anche se il dato sul Pil superiore alle attese è stato accolto bene dal mercato, con una reazione limitatamente positiva delle commodity currencies.

– Yen valuta rifugio? Contro l’euro toccati i nuovi massimi a un anno.

– Gran Bretagna in attesa dell’uscita del Pil del terzo trimestre. L’azione della Bank of England non appare più così vicina.

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN
Commenti dei Lettori