1. Home ›› 
  2. Video ›› 
  3. Forex Time ›› 

Bce, riunione interlocutoria. Il dollaro prosegue il rafforzamento

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Conduzione

Alessandro Piu

Ospiti in collegamento

Vincenzo Longo
Giancarlo Coscia
Giuseppe Roccasalvo

Grafica

Giuseppe Burrafato 
Stefano Zambotti

  • A maggio il dollaro Usa ha messo a segno il migliore mese dal settembre 2014. L’apertura della Federal Reserve a un rialzo dei tassi nei prossimi mesi ha spinto il biglietto verde in area 1,11 di euro/dollaro. 
  • Le valute emergenti potrebbero tornare sotto pressione sul rafforzamento del dollaro e sul rialzo dei tassi sui Fed funds. Sono possibili nuove tensioni come quelle viste nel recente passato?
  • Non sono attese modifiche di politica monetaria o nei programmi di Quantitative easing della Banca centrale europea dalla riunione di domani. Attenzione però alla conferenza stampa di Mario Draghi.  

Le opinioni dei trader su: 

  • EurUsd – Euro/Dollaro Usa
  • NzdCad – Dollaro neozelandese/Dollaro canadese 

L’operatività dei trader su: 

  • GbpUsd – Sterlina/Dollaro Usa
  • UsdJpy – Dollaro Usa/Yen
  • AudUsd – Dollaro australiano/Dollaro Usa

L’approfondimento di analisi tecnica sul pattern Harami

 

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN
Commenti dei Lettori