1. Home ›› 
  2. Video ›› 
  3. commodity club ›› 

Tra banche centrali, scadenze tecniche ed elezioni, come cavalcare l’incertezza con le materie prime

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Conduzione

Riccardo Designori

Ospiti in collegamento

Carlo Alberto De Casa

Giovanni Lapidari

Grafica

Giuseppe Burrafato

Le ultime sedute di Borsa hanno visto le quotazioni del petrolio uscire dalla fase di lateralità che ne aveva caratterizzato i corsi nei primi tre mesi del 2017. Al tempo stesso i mercati azionari per il momento sembrano aver trovato giovamento dalle indicazioni di politica monetaria giunte dalla riunione della Bce della scorsa ottava. Il mercato in particolar modo ha apprezzato l’incremento delle stime di inflazione comunicate da Mario Draghi. Proprio l’inflazione è storicamente un driver positivo per quanto concerne le prospettive di mercato dell’oro. Ora sarà la Federal Reserve nella riunione in programma mercoledì 15 novembre a dettare i tempi sulla gestione della politica monetaria Usa. Considerando anche le scandenze tecniche che interesseranno i mercati, ecco che i temi capaci di influenzare le quotazioni delle materie prime nelle prossime settimane sono molteplici. Ospiti in collegamento skype Carlo Alberto De Casa e Giovanni Lapidari.

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN
Commenti dei Lettori