1. Home ›› 
  2. Video ›› 
  3. commodity club ›› 

Materie prime: petrolio inizia il 2016 sotto i 30 dollari. Ancora un anno nero?

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Conduzione

Daniela La Cava

Ospiti in collegamento

Carlo Alberto De Casa capo analista di ActivTrades
Giancarlo Dall’Aglio trader di Commodities Trading

Grafica

Stefano Zambotti
Giuseppe Burrafato

Commodity Club è il programma di approfondimento sulle materie prime promosso da FinanzaOnLine TV in collaborazione con ActivTrades. Nel corso della prima puntata del 2016 in programma martedì 19 gennaio in primo piano l’andamento delle quotazioni petrolio in questo avvio di 2016, con il Wti a New York e il Brent a Londra che sono scivolati sotto la soglia dei 30 dollari al barile. Di recente, l’ennesimo scivolone dell’oro nero è stato favorito dalle attese che l’Iran ottenga già nei prossimi giorni lo sblocco delle sanzioni e quindi contribuirà a incrementare l’eccesso di offerta di petrolio a livello globale. Durante la puntata si analizzeranno le prospettive del petrolio anche alla luce delle prossime mosse delle banche centrali, delle tensioni geopolitiche e del costante scenario che caratterizza questo ambito (da un lato un’eccessiva offerta e dall’altra una domanda ancora debole). Sul mercato si parla infine di una riunione straordinaria dell’Opec nel mese di marzo. Del petrolio, che rimane uno dei temi caldi sui mercati, anche in questo avvio di 2016 discuteremo con Carlo Alberto De Casa, capo analista di ActivTrades, e Giancarlo Dall’Aglio, trader e advisor indipendente, specializzato in materie prime, che offrirà spunti operativi.

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN
Commenti dei Lettori