zona euro

Borse europee positive, rally della britannica Wolseley

Messe momentaneamente da parte le tensioni innescate dalla bocciatura della riforma sanitaria targata Trump, i listini europei chiudono la seduta in territorio positivo. A Londra il Ftse100 è salito dello 0,68% a 7.343,42 punti, il francese Cac40 ha ...

Borse europee sopra la parità, attesa per i dati macro Made in Usa

Messe momentaneamente da parte le tensioni innescate dalla bocciatura della riforma sanitaria targata Trump, i listini europei viaggiano sopra la parità. A metà seduta il Dax sale dello 0,61%, l'Ibex avanza dello 0,39% mentre Ftse100 (+0,04%) e Cac40...

Germania: bid-to-cover in calo nell'asta di Schatz a due anni

L'agenzia tedesca per la gestione del debito ha collocato 2,893 miliardi di Schatz a due anni. Il rendimento medio si è attestato al -0,71 per cento, dal -0,92 dell'asta di fine febbraio, mentre il tasso di copertura è passato da 1,8 a 1,1 volte. ...

I titoli legati alle commodity penalizzano le borse europee

L'insuccesso di Trump nel controriformare il comparto sanitario spinge al ribasso i listini europei. A Londra il Ftse100 ha terminato a 7.293,50 punti, -0,59%, mentre il listino tedesco si è fermato a 11.996,07, -0,57%. Sostanziale parità per Cac40 ...

Borse europee deboli. Vendite sui titoli legati alle commodity

L'insuccesso di Trump nel controriformare il comparto sanitario pone dubbi sulla capacità del neo-presidente statunitense di realizzare il suo ambizioso programma e spinge al ribasso i listini europei. A Londra il Ftse100 segna un -0,65%, il Dax sce...

Zona Euro: +2,3% annuo per i prestiti al settore privato (dal 2,2%)

L'indice elaborato dalla Banca centrale europea relativo i prestiti concessi al settore privato, nel mese di febbraio ha segnato un incremento del 2,3% annuo. Il dato, in aumento rispetto al 2,2% precedente, è in linea con la stima degli analisti...

Zona Euro: massa monetaria M3 cresce meno delle attese

A febbraio la massa monetaria M3 della Zona Euro è cresciuta del 4,7% annuo. Lo ha annunciato la Banca centrale europea. Il dato è inferiore sia al +4,8% della precedente rilevazione, sia al +4,9% stimato dagli analisti. Dell'aggregato M3 fanno pa...

L'ottava dei mercati europei si chiude in parità

Le borse europee chiudono la settimana in parità in attesa di conoscere l'esito del voto statunitense sui tagli alla sanità. Al di là della portata pratica del provvedimento in questione, si tratta di un primo e importante banco di prova per valutare...

Mercati europei in attesa del voto statunitense sui tagli alla sanità

Borse europee in lieve territorio negativo in attesa di conoscere l'esito del voto statunitense sui tagli alla sanità. Al di là della portata pratica del provvedimento in questione, si tratta di un primo e importante banco di prova per valutare la ca...

Chiusura in positivo per le borse europee

I risultati sopra le stime dell'asta TLTRO spingono le piazze finanziarie europee. Nell'ultima finestra del secondo programma di "Targeted Long-Term Refinancing Operations", la Banca Centrale Europea ha assegnato 233,473 miliardi di euro di fondi a q...

Pagine