Wall Street: previsto un avvio in moderato rialzo

Inviato da Redazione il Lun, 10/11/2014 - 14:17
Atteso un avvio di settimana e di contrattazioni in moderato rialzo per Wall Street. Gli operatori attendono di vedere se l'S&P 500 e il Dow Jones riusciranno a confermare e magari migliorare i recenti record. Quando mancano meno di due ore all'opening bell il future sul Dow Jones e quello sull'S&P 500 guadagnano rispettivamente lo 0,1% e lo 0,2%, mentre il contratto sul Nasdaq segna una crescita dello 0,3% per cento. I listini statunitensi ripartiranno oggi dai numeri del mercato del lavoro pubblicati venerdì scorso: il tasso di disoccupazione è sceso a ottobre al 5,8%, confermandosi sui livelli minimi da luglio 2008. Il saldo delle buste paga statunitensi nei settori non agricoli (non farm payrolls) a ottobre ha evidenziato un incremento di 214 mila unità (+235 mila unità stimate dagli analisti). Bisogna tuttavia ricordare che c'è stata una forte revisione al rialzo del dato precedente (+256mila dalle +248mila annunciate un mese fa). Oggi non sono attese indicazioni macroeconomiche dagli Stati Uniti. Da monitorare tra i singoli titoli Toll Brothers (+1,5% nel pre-mercato a Wall Street) che ha riportato nel quarto trimestre fiscale ricavi in crescita del 29% a 1,35 miliardi di dollari rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso, battendo le attese degli analisti ferme a 1,32 miliardi. McDonald's ha comunicato le vendite in calo, ma migliori delle attese per il mese di ottobre. Le vendite globali same-store, ossia quelle relative ai ristoranti aperti da almeno un anno, hanno mostrato una flessione dello 0,5 per cento. Il mercato si attendeva un ribasso superiore e pari al 2,2 per cento.
COMMENTA LA NOTIZIA