Wall Street: previsto avvio piatto, nuova ondata di trimestrali

Inviato da Redazione il Lun, 21/10/2013 - 13:55
I future sugli indici azionari Usa sono poco mossi, facendo presagire una partenza piatta per Wall Street dopo il rally di venerdì (l'indice S&P500 ha aggiornato il massimo storico). Gli investitori guardano alle numerose trimestrali societarie in uscita oggi, in attesa dei dati sul mercato del lavoro previsti domani dopo la sospensione dovuta allo shutdown. A circa un'ora e mezza dal suono della campanella il future sul Dow Jones è piatto (+0,02%), così come quello sull'S&P500 (+0,05%), mentre il future sul Nasdaq sale dello 0,16%. Le trimestrali sono senza dubbio al centro dell'attenzione degli investitori, con i conti di McDonald's in cima alla lista. La società dell'hamburger dovrebbe chiudere il terzo trimestre con un utile netto di 1,51 dollari per azione (stime Thomson Reuters). Prima della campanella sono stati diffusi anche i numeri di Hasbro e di Hulliburton, entrambi migliori delle attese sul fronte degli utili. Tra i titoli, in luce anche Bank of America dopo che il Financial Times ha rivelato che le autorità di controllo statunitensi sarebbero pronte a infliggere all'istituto una multa di oltre 6 miliardi di dollari per le sue responsabilità nell'attività fuorviante sui mutui ipotecari. L'agenda macro odierna prevede alle 16.00 ore italiane la pubblicazione delle vendite di case esistenti a settembre. Ma in generale, c'è attesa per la pubblicazione dei dati macro rimasti in sospeso a causa dello shutdown. Il focus è soprattutto sui dati sul mercato del lavoro di settembre previsti domani, mentre al momento non è ancora noto il nuovo calendario di altri importanti dati come le vendite al dettaglio dello stesso mese.
COMMENTA LA NOTIZIA