Wall Street: previsto avvio piatto in attesa dei dati e delle parole membri Fed

Inviato da Redazione il Mar, 04/06/2013 - 13:50
I future sugli indici statunitensi viaggiano intorno alla parità, facendo presagire un avvio piatto per la Borsa di New York. Gli investitori sono in attesa dei dati macro in uscita oggi e degli interventi previsti in giornata di alcuni membri della Federal Reserve, per capire in che direzione prenderà la politica della Fed. Ieri Wall Street ha rimbalzato dopo che i dati macro deboli hanno allentato i timori che la Fed possa ridurre a breve le misure di stimolo all'economia. A poco più di un'ora dal suono della campanella, il future sul Dow Jones segna un -0,05% e quello sull'S&P500 scivola dello 0,06%. Il future sul Nasdaq invece mostra un +0,08%. In assenza di appuntamenti con le società, gli investitori guardano all'agenda macro. Alle 14.30 è prevista la bilancia commerciale di aprile, che dovrebbe mostrare un deficit in aumento a 41 miliardi di dollari. Alle 15.45 sarà la volta dell'indice Ism di New York relativo al mese di maggio. In calendario anche l'intervento di due membri del Federal Open Market Committee, il braccio operativo della Fed: il governatore Sarah Bloom Raskin si pronuncerà sul ruolo del governo nella creazione di posti di lavoro, mentre Esther George terrà un discorso sulla politica monetaria. Proprio su questo tema si è espresso ieri Dennis Lockhart, membro votante del board. Secondo il presidente della Fed di Atlanta, la banca centrale Usa rimane "impegnata a mantenere intatte le misure di stimolo e i messaggi contrastati giunti dai vari membri sono solo frutto del dibattito che è in corso all´interno del board".
COMMENTA LA NOTIZIA