Wall Street: previsto avvio in calo, oggi in uscita il dato sulla fiducia

Inviato da Redazione il Ven, 27/06/2014 - 12:40
I future sugli indici statunitensi viaggiano poco sotto la parità, facendo presagire una partenza negativa per Wall Street. In questo momento il future sul Dow Jones scivola dello 0,15%, mentre quello sull'S&P500 cede lo 0,21% e il contratto sul Nasdaq segna un -0,16%. Ieri la Borsa di New York ha chiuso in calo sulla scia principalmente del deludente dato sulla spesa delle famiglie, che a maggio ha evidenziato una variazione di -0,1% in termini reali su base mensile. L´atteso recupero dei consumi nel secondo trimestre dopo il forte calo del Pil nei primi tre mesi del 2014, appare al momento ancora non materializzarsi. A questo si sono aggiunte le parole del presidente della Fed di St Louis, James Bullard, che ha ipotizzano un primo rialzo dei tassi già nel primo trimestre del 2015, sostenendo che l´economia Usa ritorni a crescere ad un ritmo intorno al 3% dopo il forte calo del primo trimestre. L'agenda macro di oggi prevede come unico dato quello sulla fiducia elaborata dall'Università del Michigan, in uscita alle 15.55 ore italiane. Tra i titoli, da monitorare Nike che nel pre-market sale di oltre 3 punti percentuali dopo aver riportato utili trimestrali migliori delle attese. Si prevede debolezza invece per l'azione del gruppo chimico DuPont, che ieri sera ha rivisto al ribasso le stime per il secondo trimestre e l'intero anno a causa della debolezza nell'unità agraria.
COMMENTA LA NOTIZIA