Wall Street: prevista apertura in rialzo dopo i recenti cali

Inviato da Redazione il Mer, 12/06/2013 - 12:56
Si prevede una partenza positiva per la Borsa di New York, dopo due giorni di ribassi. Poco prima delle 13.00 il future sul Dow Jones sale dello 0,28%, mentre quello sull'S&P500 guadagna lo 0,47% e il contratto sul Nasdaq mostra un +0,37%, in scia al rimbalzo dei mercati europei. In assenza di dati macro di rilievo, l'attenzione degli investitori rimane focalizzata sulle prospettive di ridimensionamento del piano di acquisto della Federal Reserve, con la riunione del 18-19 giugno che si fa sempre più vicina. Oggi alle 13.00 verrà diffusa la stima MBA sulle richieste di mutui e alle 16.30 saranno pubblicate le scoret settimanali di greggio, mentre in serata, alle 20.00, verrà reso noto il deficit pubblico mensile. In uscita alle 18.00 anche il report mensile del dipartimento dell'agricoltura Usa con le stime sui principali raccolti mondiali. Tra i titoli, in evidenza Caterpillar dopo che ieri il sindacato in Wisconsin ha accettato il contratto di lavoro rivisto che prevede il congelamento degli stipendi per i prossimi sei anni. In luce anche Applied Materials che è stata promossa a buy dal precedente neutral da Citigroup. Bocciatura invece per Legg Mason, il cui rating è stato tagliato a sell da neutral da Goldman Sachs.
COMMENTA LA NOTIZIA