Wall Street: future prudenti prima dei dati macro odierni. In serata il Beige Book

Inviato da Redazione il Mer, 04/12/2013 - 13:12
Viaggiano in moderato rialzo i future su Wall Street in attesa dei dati macro previsti nel corso della giornata. In particolare gli investitori guardano alle stime Adp sul mercato del lavoro americano di novembre in vista dei dati dal mondo del lavoro di venerdì (stime Bloomberg a +165mila) e alle vendite di case nuove di ottobre, oltre alla pubblicazione stasera da parte della Federal Reserve del Beige Book sullo stato di salute della prima economia mondiale. "Il quadro che verrà offerto dal Beige Book questa sera non dovrebbe ostare a un eventuale avvio del tapering già questo mese (18 dicembre) se la Fed deciderà in questa direzione - affermano gli esperti dell'ufficio studi di Intesa Sanpaolo - Cruciale a tal fine sarà l´esito dell´employment report venerdì, attualmente atteso positivo". In agenda oggi anche l'indice Ism manifatturiero di ottobre e la bilancia commerciale di ottobre. Ieri i listini americani hanno perso terreno in scia ai timori che aleggiano sull'avvio del tapering, ovvero la riduzione del QE, e prima dell'avvio delle contrattazioni odierne sono positivi, ma mostrano un atteggiamento cauto: il contratto sul Dow Jones sale dello 0,18%, mentre quello sul Nasdaq mostra un +0,14%. Nel pre-market scambi positivi per il titolo J.C. Penney che guadagna circa il 5% all'indomani del dato sulle vendite same-store di novembre che sono salite di circa il 10%.
COMMENTA LA NOTIZIA