Wall Street: future positivi, focus su dato Pil e conti BlackBerry

Inviato da Redazione il Ven, 20/12/2013 - 14:02
Si preannuncia un´apertura positiva per Wall Street. Lo dimostra l'andamento dei future sulla Borsa di New York che viaggiano in leggero rialzo in attesa dell'opening bell. Gli investitori attendono la lettura del Pil annualizzato statunitense al terzo trimestre 2013 che, stando al consensus Bloomberg, dovrebbe confermare la rilevazione precedente con un dato pari al 3,6%. L'agenda macroeconomica odierna prevede anche l'attività manifatturiera della Fed di Kansas City di dicembre, attesa a 6 punti dai 7 del mese passato. A livello societario in primo piano il titolo BlackBerry che cede nel pre-market circa il 5% dopo avere registrato una maxi perdita trimestrale. Il produttore canadese del celebre smartphone ha chiuso il terzo trimestre del 2013 con un rosso di 4,4 miliardi di dollari rispetto all'utile di 9 milioni dello stesso periodo dello scorso anno. I ricavi hanno mostrato una flessione a 1,2 miliardi di dollari dai 2,7 miliardi di un anno fa. Il gruppo tecnologico ha annunciato di aver siglato una partnership strategica di cinque anni con Foxconn per produrre cellulari in Indonesia e in altri mercati ad alto tasso di crescita. In questo scenario il future sul Dow Jones sale dello 0,09%, mentre quello sull'indice S&P500 guadagna lo 0,07%. Positivo anche il contratto sul Nasdaq100 che avanza dello 0,15%.
COMMENTA LA NOTIZIA