Wall Street: future deboli, cancellato il discorso della Yellen. Occhio a Time Warner Cable

Inviato da Redazione il Gio, 13/02/2014 - 14:15
I future sugli indici statunitensi viaggiano sotto la parità, facendo prevedere una partenza negativa a Wall Street. Il mercato è in attesa del dato sulle vendite al dettaglio, che potrebbe mostrare una debolezza superiore alle aspettative per via del cattivo tempo che si è abbattuto a gennaio negli Stati Uniti. E proprio le avverse condizioni climatiche hanno annullato l'intervento odierno di Janet Yellen al Senato. In questo scenario, a circa un'ora e mezza dall'avvio delle contrattazioni, il future sul Dow Jones mostra un ribasso dello 0,43%, mentre quello sull'S&P500 scivola dello 0,50% e il future sul Nasdaq cede lo 0,52%. L'agenda macro di oggi prevede alle 14.30 ore italiane le vendite al dettaglio relative a gennaio, oltre che le richieste settimanali ai sussidi di disoccupazione. Annullata invece l'audizione della Yellen, neo governatore della Federal Reserve, al Senato a causa delle cattive condizioni meteo. Nel frattempo è arrivato il via libera anche dal Senato sull´innalzamento del tetto del debito fino a marzo 2015, allontanando così lo spettro di default di pagamenti per quest'anno. La legge passa ora alla firma del presidente Obama. Tra i titoli, attenzione rivolta a Time Warner Cable che nel pre-market balza in avanti di circa 10 punti percentuali. Sono infatti state confermate le indiscrezioni che circolavano questa mattina sull'acquisizione di Time Warner Cable da parte di Comcast. I consigli di amministrazione delle due società americane specializzate nella comunicazione hanno approvato il progetto di fusione. Comcast acquisterà il 100% di Time Warner Cable in un'operazione da 45,2 miliardi di dollari.
COMMENTA LA NOTIZIA