Wall Street: avvio previsto in lieve calo, settimana ricca di eventi

Inviato da Redazione il Lun, 30/06/2014 - 13:32
Si prevede una partenza poco mossa per Wall Street, con i future sugli indici statunitensi che rimangono vicini alla parità. A circa due ore dall'avvio delle contrattazioni a New York il future sul Dow Jones segna un -0,20%, mentre quello sull'S&P500 scivola dello 0,18%. Piatto il future sul Nasdaq con un -0,08%. Venerdì scorso la Borsa di New York ha chiuso poco variata, concludendo la settimana in calo per la prima volta da un mese alla luce dei deboli dati arrivati dal fronte crescita e consumi delle famiglie. Oggi è l'ultima seduta del mese di giugno, che chiude il secondo trimestre dell'anno e del primo semestre. Secondo i calcoli degli esperti, l'indice S&P500 si appresta a chiudere il trimestre con un rialzo vicino al 5%, in positivo per la sesta volta consecutiva, registrando la serie più lunga di rialzi trimestrali consecutivi da 16 anni. Bilancio positivo anche guardando al primo semestre con un aumento previsto intorno ai 6 punti percentuali per l'indice S&P500 di Wall Street. Dal fronte macro oggi sono previste alle 16.00 ore italiane le vendite di case in corso a maggio, mentre alle 16.30 verrà diffuso l'indice sull'attività manifatturiera calcolato dalla Fed di Dallas relativo a giugno. Questa settimana sarà ricca di eventi dal punto di vista macro, in particolare si segnala l'indice ISM manifatturiero di giugno, i dati sulla bilancia commerciale di maggio, i dati sul mercato del lavoro di giugno e un discorso del governatore Fed Yellen in programma dopodomani. La settimana si concluderà con il giorno di festività per la celebrazione del giorno dell´Indipendenza (4 luglio).
COMMENTA LA NOTIZIA