Wall Street: avvio in lieve rialzo, attesa per i dati macro

Inviato da Redazione il Gio, 22/05/2014 - 13:04
Si prevede una partenza in moderato rialzo per Wall Street. I future sugli indici statunitensi viaggiano poco sopra la parità. A circa due ore e mezza dall'avvio, il future sul Dow Jones sale dello 0,12%, mentre quello sul Nasdaq guadagna lo 0,10%. Piatto il future sull'S&P500 che mostra un +0,07%. Ieri, la piazza azionaria statunitense ha visto un andamento in rialzo per tutti i principali indici favoriti da una serie di trimestrali positive e dai segnali giunti dai verbali dell´ultima riunione Fed. Dalle minute della banca centrale americana è emerso che la prima economia mondiale si trova in fase di stabilizzazione e l´inflazione convergerà verso il target del 2%. Nessun dettaglio significativo invece sui tempi e le modalità di un possibile rialzo anticipato dei tassi d´interesse. Secondo la Fed, vi sono legati ancora rischi all´andamento del mercato immobiliare, ma ciò che preoccupa maggiormente è lo scenario internazionale, in particolare la crisi in Ucraina. Numerosi gli spunti macro e societari che potranno movimentare Wall Street. Dal fronte macro, oggi sono attese alle 14.30 le nuove richieste settimanali ai sussidi di disoccupazione, mentre alle 15.45 ore italiane è previsto l'indice Markit Pmi manifatturiero di maggio, che dovrebbe rimanere pressochè stabile. Alle 16.00 verranno diffuse le vendite di case esistenti ad aprile e gli indici anticipatori. Tra le società, oggi sono previsti i conti di Best Buy e Dollar Tree, oltre che quelli di Hewlett-Packard e Gap a mercato chiuso. Da monitorare i titoli del tabacco in scia all'indiscrezione secondo cui Reynolds American avrebbe avviato trattative per acquistare Lorillard e creare così un colosso del tabacco in grado di competere con il numero uno Altria.
COMMENTA LA NOTIZIA