Wall Street: atteso un avvio positivo, focus macro su ordini di fabbrica

Inviato da Redazione il Lun, 04/11/2013 - 14:16
Si preannuncia un avvio di settimana all'insegna degli acquisti a Wall Street. In primo piano oggi il dato sugli ordini di fabbrica di settembre che secondo il consensus Bloomberg dovrebbero attestarsi a +1,8%. Dal fronte macro in arrivo nel pomeriggio anche l´Ism New York di ottobre. L´attenzione degli investitori è soprattutto rivolta alla diffusione venerdì prossimo dei dati sul mercato del lavoro di ottobre, importanti in vista delle future mosse della Federal Reserve circa il timing del tapering, ovvero la riduzione graduale del programma di acquisto di bond. "Questa settimana sono attesi i dati sul mercato del lavoro di ottobre, che probabilmente risentiranno dell´effetto shutdown, rimandando il test più attendibile sul fronte occupazionale ai dati in pubblicazione ad inizio dicembre" affermano gli esperti di Mps Capital Services. Nel corso della giornata sono inoltre previsti degli interventi da parte di alcuni esponenti della Fed, tra cui quello di Jerome Powell ed Eric Rosengren. A livello societario in agenda oggi i conti trimestrali di Kellogg e Sysco. Si potrebbe mettere in evidenza anche Berkshire Hathaway che ha chiuso il terzo trimestre con profitti in rialzo del 29%. Investimento da 450 milioni di euro da parte di Google nel suo centro dati in Finlandia. Il centro Hamina, che ha iniziato la sua attività nel settembre 2011, ha già ricevuto dal re dei motori di ricerca investimenti per 350 milioni e queste ulteriori risorse sosterranno la sua espansione. Secondo le previsioni di Google, nel sito verranno impiegati una volta raggiunto il suo pieno sviluppo circa 800 lavoratori specializzati in ingegneria e costruzione dagli attuali 125 dipendenti.
COMMENTA LA NOTIZIA