Wall Street: atteso un avvio in calo. Focus su lavoro Usa, in agenda sussidi

Inviato da Redazione il Gio, 11/09/2014 - 14:03
Performance sotto la parità per i future statunitensi in attesa del dato sul mercato del lavoro. Alle 14.30 arriveranno, puntuali come ogni settimana, le richieste di sussidi alla disoccupazione nella settimana al 6 settembre. Secondo il consensus le nuove richieste di sussidi di disoccupazione negli Stati Uniti dovrebbero attestarsi a +300mila rispetto alle 302mila della settimana passata. Un dato monitorato da vicino dagli operatori perchè potrebbe fornire maggiori informazioni sul possibile timing del rialzo dei tassi di interesse da parte della Fed. Segnali importanti in vista della riunione del Fomc, il braccio operativo della banca centrale americana, in agenda il 17 settembre a cui seguirà la conferenza stampa del presidente Janet Yellen. Aspettando i riscontri macro della giornata i futures si mostrano cauti: il contratto sul Dow Jones e quello sull'indice S&P 500 cedono circa lo 0,3%, mentre il future sul Nasdaq segna un moderato calo dello 0,02 per cento. Intanto ieri Wall Street ha chiuso gli scambi in rialzo: l'indice Dow Jones ha segnato un progresso dello 0,32% a 17.068,71 punti, l'S&P500 ha guadagnato lo 0,37% a 1.995,69 punti. E infine il Nasdaq si è attestato a 4.586,52 punti.
COMMENTA LA NOTIZIA