Usa: movimento al ribasso per i future, occhi puntati su verbali Fomc e discorso Bernanke

Inviato da Redazione il Mer, 10/07/2013 - 12:55
I futures sugli indici di Wall Street si muovono sotto la parità, suggerendo un avvio in calo per la Borsa di New York. Gli investitori potrebbero prendere una pausa di dai guadagni prima degli appuntamenti odierni con la Fed: da una parte le minute della Fomc e dall'altra il discorso del governatore Ben Bernanke. Un umore appesantito anche dal debole dato sulla bilancia commerciale cinese, accolto negativamente sia dai listini asiatici sia da quelli europei. In una seduta priva di dati macro, il market mover della giornata è la pubblicazione delle minute del Fomc relative alla riunione del 18/19 giugno e il discorso che Ben Bernanke, numero uno della banca centrale americana, terrà intorno alle 22 in occasione delle celebrazioni del centenario della nascita della Federal Reserve. "Si tratta di due avvenimenti da cui gli operatori cercheranno di trarre ulteriori indizi per comprendere quanto sia ampio il consenso a favore del ridimensionamento del piano di acquisti già a partire da settembre" commentano gli esperti di Mps Capital Services. In questo scenario attendista i future su Wall Street registrano dei lievi ribassi: il contratto sul Dow cede lo 0,07%, mentre quello sull'S&P segna un -0,09%. Giù anche il Nasdaq che indietreggia dello 0,05%.
COMMENTA LA NOTIZIA