Usa: future su Wall Street in lieve calo, Twitter in primo piano

Inviato da Redazione il Ven, 27/12/2013 - 12:07
Previsto un avvio poco mosso per Wall Street. I future sulla Borsa americana si muovono infatti poco sotto la parità: il contratto sull'indice S&P 500 cede lo 0,10%, mentre quello sul Nasdaq 100 cede lo 0,01%. Il future sul Dow Jones lascia sul terreno lo 0,04%. Wall Street riapre oggi i battenti dopo i nuovi record registrati ieri in scia al calo delle richieste di sussidi settimanali. Stando ai dati diffusi dal Dipartimento del Lavoro statunitense le nuove richieste ai sussidi di disoccupazione sono state 338mila nella settimana al 21 dicembre, contro le 380mila unità della settimana precedente (dato rivisto da 379mila). Gli analisti si aspettavano un dato a 345mila unità. Nessun dato nell'agenda macroeconomica odierna. La voglia di acquisizioni non va in vacanza negli Stati Uniti . E' di ieri la notizia che la statunitense Textron ha acquisito il produttore aereonautico americano Beechcraft per una cifra pari a circa 1,4 miliardi di dollari in contanti. Il closing dell'operazione è previsto nel primo semestre del 2014, una volta ottenuto il via libera da parte delle autorità statunitensi. "L'acquisizione di Beechcraft è una straordinaria opportunità di ampliare la nostra attività di aviazione" ha commentato Scott C. Donnelly, numero uno di Textron. Occhi puntati anche oggi su Twitter che viaggia sui massimi dall'Ipo: ieri il titolo del sito dei cinguettii ha terminato gli scambi a 73,31 dollari ad azione, registrando una crescita del 4,79 per cento. Intanto nel pre-market l'azione Twitter guadagna l'1,19% a 74,18 dollari.
COMMENTA LA NOTIZIA