Usa: future positivi, parte oggi la stagione delle trimestrali con Alcoa

Inviato da Redazione il Lun, 08/07/2013 - 12:04
Intonazione positiva per i future sulla Borsa di New York che fanno presagire un avvio di ottava all'insegna degli acquisti per Wall Street . In attesa dell'opening bell il contratto sul Dow Jones sale dello 0,46%, mentre quello sull'S&P 500 avanza dello 0,63%. +0,59% per il future sul Nasdaq. In una seduta scarna di indicazioni macroeconomiche (l'unico dato previsto oggi è quello sul credito al consumo di maggio) l'attenzione degli investitori si concentrerà sull'avvio ufficiale della stagione delle trimestrali negli Stati Uniti. Come da tradizione ad aprire le danze sarà Alcoa che comunicherà a mercato chiuso i conti del secondo trimestre 2013. Secondo le previsioni elaborate dagli analisti interpellati da FactSet il colosso americano dell'alluminio registrerà nel periodo aprile-giugno un utile per azione di 6 centesimi di dollaro, in linea con il secondo trimestre 2012, e un giro d'affari pari a 5,85 miliardi di dollari. Il calendario settimanale delle trimestrali prevede venerdì i risultati finanziari di due big del comparto finanziario: Wells Fargo e JP Morgan. I listini americani ripartono oggi dai segnali arrivati venerdì scorso dal fronte occupazionale: a giugno i nuovi posti di lavoro nei settori non agricoli Usa sono stati pari a 195 mila unità rispetto alle previsioni del mercato pari a +165 mila. Invariato al 7,6% il tasso di disoccupazione (consensus al 7,5%). "Ci sono quasi tutti gli elementi per vedere agire la Fed a settembre - afferma Vincenzo Longo di Ig - Se solo ci fosse una timida ripresa dell´inflazione (e il recente balzo del prezzo del petrolio potrebbe causarlo), allora non ci sarebbero più motivi per mantenere una simile polita ultra espansiva da parte della Fed".
COMMENTA LA NOTIZIA