Usa: attesa partenza piatta a Wall Street

Inviato da Redazione il Lun, 05/08/2013 - 12:56
Si prospetta un avvio di settimana e di seduta all'insegna della cautela per la Borsa di New York dopo i record storici raggiunti settimana scorsa. Il future sul Dow Jones sale dello 0,03%, mentre quello sull'S&P 500 segna un -0,02%. Il contratto sul Nasdaq 100 guadagna invece lo 0,06%. Tra i market mover della seduta odierna il dato sull'Ism non manifatturiero di luglio che dovrebbe mostrare, secondo gli analisti interpellati da Bloomberg, un leggero miglioramento a 53,1 punti dai 52,2 punti registrati a giugno. Gli investitori seguiranno da vicino anche il discorso sull´economia statunitense del presidente della Fed di Dallas, Richard Fisher, che terrà nel corso di una conferenza a Portland nell'Oregon (discorso previsto intorno alle 18 ore italiane). Domani in agenda l'intervento di Charles Evans, numero uno della Fed di Chicago. Da monitorare oggi a livello societario il titolo Facebook che settimana scorsa ha superato a Wall Street il prezzo dell'Ipo pari a 38 dollari ad azione (quotazione avvenuta nel maggio del 2012). Prima del campana l´azione del colosso dei social network statunitense sale di circa lo 0,76% a 38,34 dollari. Si potrebbe mettere in evidenza anche Berkshire Hathaway dopo la diffusione della trimestrale. La società di Warren Buffett ha chiuso il secondo trimestre con un utile in salita a 4,54 miliardi di dollari, ossia 2,763 dollari ad azione.
COMMENTA LA NOTIZIA