Focus su dati mercato lavoro Usa: future su Wall Street poco mossi

Inviato da Redazione il Mar, 22/10/2013 - 12:15
I dati sul mercato del lavoro di settembre saranno senza ombra di dubbio il market mover di giornata. E in attesa dell'opening bell i future su Wall Street si mostrano incerti: il contratto sul Dow Jones sale dello 0,07%, mentre quello sull'indice S&P 500 cede lo 0,05%. Il future sull'indice Nasdaq 100 guadagna circa lo 0,39%. Appuntamento fissato alle 14.30 con i dati occupazionali di settembre che sono slittati a oggi a causa dello shutdown delle scorse settimane (lo stop alle attività federali). Il consensus Bloomberg vede un progresso di 180mila unità delle non farm payrolls dalle +169mila di agosto con disoccupazione ferma al 7,3% (minimi dal 2008). Dati che potranno fornire delle indicazioni importanti sullo stato di salute della prima economia mondiale. E saranno ancora una volta importanti per dettare il timing del tapering, la riduzione graduale del QE che per il momento la Fed ha rimandato. Gli investitori guardano anche alla stagione delle trimestrali: nel pomeriggio verranno comunicati i risultati finanziari di DuPont e Delta Air Lines. Ieri a mercato chiuso Texas Instruments ha alzato il velo sui conti del terzo trimestre dell'anno, chiuso con profitti in flessione del 20% a 629 milioni di dollari, ossia 56 centesimi ad azione. Le vendite sono scivolate del 4% a 3,24 miliardi di dollari. Il mercato si attendeva un utile per azione (eps) di 53 centesimi e un giro d'affari di 3,23 miliardi. Il colosso americano dei chip stima per il quarto trimestre del 2013 un eps compreso tra 42 e 50 centesimi su un fatturato compreso nel range 2,86-3,1 miliardi di dollari. Il consensus Bloomberg indica un utile per azione di 51 centesimi e ricavi di 3,11 miliardi. E cresce l'attesa per l'evento Apple in programma a partire dalle 19 ore italiane a San Francisco. Anche questo appuntamento, così come quello del mese scorso, vedrà la presentazione di nuovi prodotti. In primis i nuovi iPad e iPad mini.
COMMENTA LA NOTIZIA