1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Zynga: oggi il debutto a Wall Street. Partenza in altalena

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Partenza altalenante per Zynga nel suo primo giorno di quotazione a Wall Street. Il titolo del gruppo californiano dei videogiochi online ha segnato nei primi minuti di contrattazione un rialzo dell’11% passando di mano a 11,10 dollari, per poi scivolare dell’1,40% sotto la soglia dei 10 dollari. Nell’Ipo Zynga ha raccolto un miliardo di dollari vendendo 100 milioni di azioni al massimo della forchetta di prezzo prevista tra 8,50 e 10 dollari.
 
Il gruppo ha messo in vendita una percentuale pari al 14% del capitale sociale. Una quota superiore a quella offerta nelle altre Ipo delle sue colleghe Internet di quest’anno. Groupon, LinkedIn e Pandora Media hanno venduto gli scorsi mesi meno del 10% del loro capitale. L’azione è stata quotata sul listino Nasdaq sotto il simbolo ZNGA.

La società californiana, fondata nel 2007 da Mark Pincus, è a tutti gli effetti considerata oggi la più grande produttrice di giochi per social network, in particolare per Facebook. Tra i suoi prodotti più conosciuti FarmVille, CityVille e Mafia Wars. La forza di Zynga è confermata dai risultati dei primi nove mesi dell’anno durante i quali ha raddoppiato il fatturato a 829 milioni di dollari. Tuttavia, l’Ipo valuta la società a 7 miliardi di dollari, inferiore alla valutazione ipotizzata nei mesi scorsi e pari a 20 miliardi di dollari.