1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Zynga: oggi il debutto a Wall Street

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Primo giorno di quotazione per Zynga. In attesa di Facebook, il gruppo californiano dei videogiochi online sbarca oggi alla Borsa di New York, precisamente sul listino Nasdaq sotto il simbolo ZNGA. Si tratta della più grande quotazione dai tempi di Google. Zynga ha infatti raccolto, secondo Bloomberg, un miliardo di dollari vendendo 100 milioni di azioni al massimo della forchetta di prezzo prevista lo scorso luglio tra 8,50 e 10 dollari. Una cifra che non si vedeva dall’arrivo di Google in Borsa nel 2004, quando aveva raccolto circa 1,5 miliardi di dollari.

Ma non solo. Anche la percentuale del capitale messo in vendita a Wall Street dalla società si distingue. Sì perchè, la percentuale di Zynga che sarà flottante in Borsa, pari a circa il 14% del capitale, è superiore a quella offerta nelle altre Ipo delle sue colleghe Internet di quest’anno. Groupon, LinkedIn e Pandora Media hanno venduto gli scorsi mesi meno del 10% del loro capitale.

La società californiana, fondata nel 2007 da Mark Pincus, è a tutti gli effetti considerata oggi la più grande produttrice di giochi per social network, in particolare per Facebook. Tra i suoi prodotti più conosciuti FarmVille, CityVille e Mafia Wars. E la forza di Zynga è confermata dai risultati dei primi nove mesi dell’anno durante i quali ha raddoppiato il fatturato a 829 milioni di dollari. Tuttavia, l’Ipo valuta la società a 7 miliardi di dollari, inferiore alla valutazione ipotizzata nei mesi scorsi e pari a 20 miliardi di dollari.