1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Zona euro: pmi ottobre positivi e migliori delle attese

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

“Gli ultimi dati Pmi di ottobre sono positivi, e mostrano come l’economia dell’eurozona stia migliorando. I nuovi ordini stanno aumentando al tasso più veloce in sei mesi, incoraggiando quindi le imprese ad aumentare i loro livelli del personale”. Lo ha dichiarato Chris Williamson, capo economista presso Markit. “Detto ciò, con una crescita trimestrale dello 0,4%, l’aumento è risultato modesto, suggerendo quindi come la regione stia avendo difficoltà a raggiungere, nel 2015, una crescita generale superiore al 1,5% – aggiunge l’economista – Sebbene in aumento, il tasso di creazione di posti di lavoro rimane inadeguato a migliorare lo stato di disoccupazione”.
“Allo stesso modo il crollo dei prezzi di vendita suggerisce come, all’avvicinarsi del nuovo anno, l’inflazione rimarrà sul territorio negativo – conclude Williamson – A meno che non assisteremo ad un aumento significativo dell’attività e degli indici dei prezzi nel corso dei prossimi mesi, la combinazione della scarsa crescita e la deflazione segnalata dall’indagine, aumenterà le aspettative di un incremento del programma di alleggerimento quantitativo da parte della Bce durante il meeting di dicembre.”