1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Bilancio Mondo ›› 

Zona Euro: attenzione, perché l’inflazione “core” potrebbe deludere (analisti)

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Mercoledì è in calendario la pubblicazione dei dati relativi l’andamento dell’inflazione di Eurolandia a febbraio. Nel primo mese dell’anno, l’indice dei prezzi al consumo ha segnato un +1,3% in versione completa e un +1% in quella “core”, al netto cioè delle componenti più volatili.

“Ci attendiamo un dato ‘headline’ in calo all’1,2% mentre l’indice ‘core’ dovrebbe confermarsi all’1%”, riporta una nota odierna di Barclays. Nel caso dell’indice depurato, “i rischi sono decisamente al ribasso”.

A livello di singoli Paesi, il dato tedesco è visto in calo dello 0,1 all’1,3%, quello francese dovrebbe salire dello 0,1 all’1,6%, l’italiano scendere dall’1,2 allo 0,8% e quello spagnolo passare dallo 0,7 allo 0,9%.