Zinco: Nyrstar, per analisti i dati usciti dal cappello del gruppo oggi suggeriscono cautela

Inviato da Micaela Osella il Mer, 26/08/2009 - 16:45
Nyrstar, uno dei maggiori produttori di zinco al mondo, ha archiviato il primo semestre 2009 con utili pari a 1 milione di euro rispetto ai 21 milioni registrati nei primi sei mesi del 2008. Il fatturato del gruppo belga è diminuito del 49%, scivolando a quota 712 milioni. "A una prima occhiata i dati suggeriscono cautela", spiega Filip De Pauw, analista presso ING Wholesale Banking a Brussels, che consiglia però di acquisire i titoli della società. "Il management di Nyrstar cerca di evitare che il consensus sull'intero esercizio, che adesso appare estremamente prudente, sia rivisto troppo al rialzo", aggiunge nella nota il broker.
COMMENTA LA NOTIZIA