Zinco, in calo il surplus globale

Inviato da Floriana Liuni il Gio, 17/11/2011 - 16:14
In settembre il surplus di mercato per piombo e zinco si è ridotto. Lo dice l'ultimo report dell'International Lead and Zinc Study Group, che mostra come tale surplus si sia ridotto a 11mila tonnellate in settembre per quanto riguarda il piombo raffinato, e a 170 mila tonnellate dall'inizio dell'anno a settembre. La crescita nella produzione di piombo raffinato è rallentata al 2,4% annuo dal 5,6% del mese precedente. Nel quarto trimestre la situazione dovrebbe migliorare. Già a partire da settembre la produzione mineraria globale ha raggiunto i massimi a 419 mila tonnellate grazie alla crescita cinese, europea e asiatica in generale, ma il surplus globale di zinco si è ridotto in quel mese a 2mila tonnellate e a 275 mila tonnellate dall'inizio dell'anno. Il consumo di zinco, secondo l'ILZSG, è aumentato del 4% annuo a settembre grazie alla crescita a doppia cifra negli Stati Uniti e nelle Americhe.

COMMENTA LA NOTIZIA