Zimbabwe: più vicina vendita obbligatoria 51% delle compagnie minerarie estere

Inviato da Flavia Scarano il Mar, 29/03/2011 - 15:00
Il governo dello Zimbabwe starebbe realizzando il piano di privatizzazione delle miniere locali, sfruttate dalle compagnie estere. Secondo quanto approvato recentemente dal governo, le società straniere dovranno cedere il 51% da loro detenuto al Paese africano. In particolare, il decreto del 25 marzo avrebbe previsto un periodo di tempo di 45 giorni per far scegliere alle società la modalità di cessione e sei mesi per rendere effettiva la vendita.
COMMENTA LA NOTIZIA