Zijin Mining: utili balzano del 25% nel I sem.

Inviato da Daniela La Cava il Mer, 10/08/2011 - 11:48
Zijin Mining Group, società mineraria di oro e rame cinese, si attende che il metallo giallo raggiunga quota 2.000 dollari l'oncia. "Con il dollaro che continua a indebolirsi, i prezzi dell'oro potrebbero toccare nuovi massimi", ha dichiarato ai giornalisti Chen Jinghe, presidente del gruppo minerario asiatico, a margine della presentazione dei conti semestrali. Il gruppo, maggiore produttore di oro nell'ex Celeste impero, ha chiuso la prima parte dell'anno con profitti in crescita del 25% a 489,7 milioni di dollari.
COMMENTA LA NOTIZIA