Zignago, la cordata Favrin, dalle Rose, Umberto Marzotto abbandona

Inviato da Redazione il Mer, 13/07/2005 - 08:47
Quotazione: ZIGNAGO *
Lo si era già capito nelle scorse settimane che la guerra dei Marzotto sarebbe potuta finire con l'abbandono daparte della cordata composta da Antonio Favrin, Andrea Donà dalle Rose e sorelle, Umberto Marzotto e famiglia, la prima ad aver lanciato l'Opa su Zignago a cui si era contrapposta la contro-Opa dell'altro ramo familiare, quello che fa capo ai fratelli Gaetano, Stefano, Luca e Nicolò Marzotto e Marco Donà dalle Rose. Troppa la distanza tra le due quote (48,5% a 37,15%) per pensare a una rimonta e a un rilancio contro i 18,6 euro per azioni offerti da questi ultimi. Ora è molto probabile che i componenti la prima cordata aderiranno alla seconda Opa incassando un bel po' di liquidità utile a eventuali nuovi fronti che si dovessero aprire su altre questioni familiari.
COMMENTA LA NOTIZIA