1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Zew: crescita Usa, Draghi e grosse koalition fanno volare la fiducia (analisti)

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

L’indice Zew sulla fiducia degli investitori tedeschi a dicembre ha mostrato un miglioramento sia sulla parte corrente a 32,4 punti (da 28,7 di novembre) sia di quella prospettica a 62 punti (da 54,6). Si tratta del valore più alto da aprile 2006. Anche i rispettivi dati sull’eurozona hanno mostrato un sensibile miglioramento, con la parte prospettica che si è portata a 68,3 punti dai 60,2 di novembre.

“Il maggior ottimismo degli investitori tedeschi sembra trovare fondamento grazie soprattutto all’atteggiamento accomodante della Bce. Le parole di Draghi sull’arsenale a disposizione della Banca centrale sembrano convincere gli operatori che nell’immediato l’Istituto di Francoforte possa passare all’azione; alla formazione della grosse koalition in Germania; al vivace miglioramento dell’economia Usa che potrebbe fare da traino all’export dell’eurozona”. Questo il commento di Vincenzo Longo, market strategist di IG. “I mercati sono rimasti abbastanza anonimi a questi dati. Il forte balzo di ieri ha portato un fisiologico sell off. A poche ore dall’inizio del meeting del Fomc tra gli investitori sembra prevalere la cautela”.

Commenti dei Lettori
News Correlate
DATI MACROECONOMICI

BB Biotech nuovamente in utile

BB Biotech chiude il 2017 tornando in utile: i profitti netti si sono attestati a 688 milioni di franchi, a fronte di una perdita netta di 802 milioni nell’intero 2016. …

MERCATI

Fmi: tonfo azionario “inevitabile”

Il tonfo azionario di due settimane fa era “forse inevitabile”. Parola del Fondo Monetario Internazionale, che spiega come comunque “l’economia continui a crescere”. …

STATI UNITI

Lloyd Blankfein: non mi sentivo così bene dal 2006

“Le probabilità di un esito negativo sono cresciute”. Così Lloyd Blankfein, n.1 di Goldman Sachs, ha descritto l’attuale contesto negli Stati Uniti. Blankfein, nel corso di un’intervista concessa a Christine …