Zapatero: taglieremo il deficit a qualsiasi costo

Inviato da Redazione il Lun, 12/04/2010 - 11:33
Il premier spagnolo, Josè Luis Zapatero, cerca di rassicurare i mercati dicendo che il deficit di bilancio di Madrid sarà riportato sotto controllo a "qualsiasi costo". "Abbiamo un piano credibile che stiamo già attuando e cercheremo di attuarlo fino in fondo costi quel che costi", ha detto Zapatero in un'intervista al Financial Times. Il premier spagnolo ha aggiunto che il Paese deve aspettarsi "un piano di austerità" e che se occorrerà "verranno fatti ulteriori tagli perché non c'è altro modo" per riportare il deficit dall'11,2% al 3% del Pil entro il 2013.
COMMENTA LA NOTIZIA