ZAO Russian Copper: congela tutti i progetti per il 2009 e avvia piano taglia-costi

Inviato da Redazione il Lun, 27/10/2008 - 08:58
ZAO Russian Copper Co., il terzo produttore di rame nel paese, ha deciso di congelare tutti i suoi progetti per il 2009 e di tagliare i suoi costi a causa del rallentamento dovuto alla crisi globale che erode la domanda di metallo. Il cda ha approvato il pacchetto di sospensione dei progetti e del taglio dei costi. Il gruppo russo aveva annunciato a febbraio investimenti per almeno 1,6 miliardi di dollari per i prossimi 4 anni per avviare una espansione nella regione dei monti Urali.
COMMENTA LA NOTIZIA