Zanonato: Finmeccanica, no a cessione di Ansaldo STS. Fiat, un patrimonio che non può essere perso (La Stampa)

Inviato da Flavia Scarano il Lun, 03/06/2013 - 08:59
Flavio Zanonato, ministro dello Sviluppo economico si è detto contrario al piano di vendita di asset di Finmeccanica. In occasione di un'intervista rilasciata a La Stampa, il responsabile del dicastero di via Veneto ha espresso la sua contrarietà alla "cessione di pezzi di Finmeccanica se prima non è verificata la possibilità di tenerle in modo produttivo all'interno del sistema paese. Specie - ha spiegato Zanonato - aziende che sono gioielli come Ansaldo Sts". Il ministro ha speso parole anche sul suo recente incontro con i vertici di Fiat, Marchionne ed Elkann: "Mi ha dato spunti e rassicurazioni: sono per difendere questo patrimonio produttivo italiano, e mi muoverò in tal senso". E ha aggiunto: "Dobbiamo ribadire che è un grande marchio italiano, che il successo di Fiat è un successo dell'Italia. Un patrimonio che non può essere perso".
COMMENTA LA NOTIZIA