1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Yukos, Putin dice no alle critiche Usa

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Vladimir Putin risponde alle critiche Usa sul caso Yukos. “In base alle informazioni che ho, l’asta è conforme all’attuale diritto russo”, ha detto ieri il presidente russo al termine dell’incontro con il cancelliere tedesco Gerhard Schroeder. Dietro i misteriosi vincitori dell’asta con un’offerta da 9 miliardi di dollari, intanto, ci sarebbe secondo indiscrezioni la compagnia privata petrolifera Surgutneftegaz, controllata da Vladimir Bogdanov, uno degli oligarchi russi più vicini al Cremlino. Non è chiaro però se Surgut abbia agito in proprio o per conto terzi.