Yuan: Mandruzzato, "evento sicuramente bearish per il mercato"

Inviato da Redazione il Gio, 28/07/2005 - 11:20
"La decisione della Cina di rivalutare lo yuan è sicuramente un evento bearish per l'obbligazionario Usa". Ne è convinto l'economista dell'ufficio studi di Banca Intesa, GianLuigi Mandruzzato nella nota uscita oggi e raccolta da Finanza.com. "Sulla notizia il rendimento del Tresury decennale è salito di 10 punti base, in un movimento di puro decoupling con i rendimenti in euro". E ora che cosa succederà? "Riteniamo che nel breve termine le autorità cinesi cercheranno di testare il buon funzionamento del nuovo meccanismo di peg prima di lasciare eventualmente scivolare la valuta ancora al rialzo contro il dollaro. I non deliverable forward a 6 mesi sullo yuan, dopo un brusco movimento al rialzo da 8 fino a 7,92 sull'annuncio, sono riscesi oggi a 7,93. Se dunque i futuri movimenti del cambio saranno molto graduali, è fuori dubbio che il processo di rafforzamento dello yuan contro il dollaro sia da considerarsi completato ai livelli correnti", risponde nel report l'economista.
COMMENTA LA NOTIZIA