1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3.  ›› 

Yen torna a scendere dopo parole Kuroda

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Si avvicina l’appuntamento con il meeting della Bank of Japan, in agenda il 3-4 aprile, e tornano a scendere le quotazioni dello yen sulle attese di un potenziamento dell’allentamento quantitativo da parte della banca centrale nipponica.

Il cross dollaro/yen, dopo essere sceso questa notte sotto la soglia dei 93 yen (minimo a 92,56) sui livelli più bassi dell’ultimo mese – complici le vendite sul discesa del biglietto verde di ieri dopo la diffusione dell’indice Ism manifatturiero, sceso a marzo a 51,3 punti dai 54,2 del mese precedente – ha ripreso vigore e a metà giornata viaggia a 93,2.

Le vendite sullo yen sono tornate prepotenti dopo le parole del nuovo governatore della Bank of Japan, Haruhiko Kuroda, che ha ribadito la necessità di “audaci” misure di allentamento quantitativo, includendo anche l’acquisto di JGBs a più lunga durata. Intervenuto alla Camera Bassa del Parlamento, Kuroda ha aggiunto che la banca centrale nipponica deve lavorare per influenzare le aspettative sui prezzi e assicurarsi ciò anche attraverso misure di allentamento quantitativo