1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3.  ›› 

Yen in rialzo, BoJ avvierà piano acquisto di titoli di stato all’inizio della prossima settimana

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Settimana prossima avrà inizio l’acquisto di titoli di stato giapponesi da parte della Bank of Japan, ma il mercato guarda già a un possibile aumento della portata del quantitative easing del Giappone in seguito al QE2 aggressivo annunciato a metà settimana dalla Fed. Oggi la Bank of Japan ha confermato il costo del denaro nel range 0-0,10% e l’entità del piano di acquisto asset (5 trilioni di yen, ovvero 62 mld di dollari) decretato a inizio del mese scorso. “Dopo la mossa della Fed – si legge nella morning note di Forex Capital Markets (FXCM) – c’è chi stima possano arrivare aiuti all’economia che prevedono una forchetta tra 15 e 20 trilioni di yen, dopo i 5 già stanziati” con il Governo pronto a intervenire per combattere un eccessivo apprezzamento della divisa nipponica.

Il quantitative easing da 5 trilioni di yen del Giappone inizierà con l’acquisto di soli titoli di stato per poi allargarsi nelle settimane successive agli altri asset facenti parte del programma (ETF, REIT, corporate bond e commercial paper). BoJ che ha specificato che gli ETF acquistati saranno legati a Nikkei 225 e Topix. “Riteniamo che la BoJ inizierà ad acquistare corporate bond e CP a fine novembre – sottolinea l’Economic News di Société Générale – mentre quello di ETF e REIT sarà avviato a inizio dicembre”.

Sul mercato valutario lo yen si muove in leggero progresso sul dollaro con cross $/Y a 80,74 yen, mentre l’euro/yen scende dello 0,83% a 114 yen.