Yanzhou Coal e Gloucester si fondono, la cinese presto quotata in Australia

Inviato da Floriana Liuni il Ven, 23/12/2011 - 15:44
Fusione da 2,1 miliardi di dollari per la cinese Yanzhou Coal e l'australiana Gloucester, posseduta in maggioranza da Noble Group, il commodity trader basato a Hong Kong. In questo modo, Yancoal potrà quotarsi sul mercato australiano. Il gruppo cinese manterrà il 77% della nuova compagnia mentre Gloucester riceverà 416 milioni di dollari e resterà con il 13% delle azioni.
COMMENTA LA NOTIZIA